Cascate del Mulino
Saturnia (Grosseto), Italia
  • Piscina Naturale

Descrizione

Le cascate del Mulino sono una delle attrattive più famose e mitiche d'Italia, prima ancora che della Toscana, perché sono un vero paradiso turchese in mezzo alla natura. Queste incredibili piscine naturali sono libere, ci si può immergere anche d'inverno o di notte, perché la temperatura dell'acqua è sempre tiepida (37,5°). Non è raro, infatti, trovare di giorno i resti dei falò dei gruppi della nottata precedente: immergersi sotto la luna e le stelle è davvero un'esperienza unica e indimenticabile.
Le pozze sono nate dall'incessante azione nel tempo di una cascata di acqua solfurea, che ha pian piano scavato e "disegnato" le accoglienti pozze, creando uno spettacolo unico al mondo.
Le acque sulfuree nascono sul Monte Amiata e raggiungono Saturnia attraverso un percorso sotterraneo che si riversa in cascatelle e piccole piscine caratterizzate dalla presenza di elementi benefici per pelle, apparato digerente e circolatorio.
E' una piacevolissima esperienza passare qui una giornata (o una nottata) di salute e benessere, che (non stupitevi) rimane addosso qualche giorno; la pelle diventa morbida e vellutata ma con un velato odore di zolfo come souvenir, che fortunatamente si fa sempre più debole col passare delle ore.
Essendo una piscina naturale libera, purtroppo nel weekend estivi diventa poco frequentabile a causa dell'affollamento. Però nei giorni infrasettimanali regala ancora immagini e colori mozzafiato.

Adatta per

  • Famiglie con bambini
  • Coppie
  • Sportivi
  • Amici
  • Gay friendly
  • Single

Caratteristiche

  • Grande (oltre 80 mq)
  • Diurna
  • Notturna
  • Acqua dolce
  • Acqua termale
  • È permesso fumare
  • Animali domestici ammessi
  • Presenza animali
  • Parcheggio
  • Zone d'ombra

L'unica toilette agibile in loco è quella del bar attiguo.
In alcuni periodi dell'anno le vasche sono abitate da piccolissimi vermetti rossi, che sono totalmente innocui ma a qualcuno potrebbero fare parecchio senso.
Prima di entrare nelle pozze toglietevi collane, anelli e bracciali di qualsiasi materiale, perché l'acqua sulfurea li annerisce in un attimo.
Evitate di venire qui negli weekend estivi, perché l'affollamento raggiunge livelli critici che compromettono la qualità dell'acqua, il relax e il benessere che si vorrebbero ottenere da un'esperienza alle terme.
Le cascate del Mulino sono un luogo naturale e libero, quindi sono aperte 24 ore al giorno, tutti i giorni, anche in inverno e l’ingresso è gratuito.
Presso le cascate del mulino si trovano un bar ed un parcheggio, sempre aperti.
Se provenite da Montemerano potete fare una breve sosta nel punto panoramico lungo la provinciale, da cui si può ammirare tutta l'incantevole vallata di Saturnia.

Attenzione ai fondali delle vasche, che possono essere scivolosi e sdrucciolevoli, muovetevi con circospezione. E' consigliato l'uso delle scarpette di gomma.
Attenzione ai tafani, che nei giorni più afosi diventano insopportabili e l'unico modo per sbarazzarsene è immergersi con tutto il corpo in acqua.
Stare attenti ai furti, non lasciate mai incustoditi i vostri averi, piuttosto andate a fare il bagno a turni o portateveli con voi.
Se siete con dei bambini, prima di scegliere l'area dove stendere i teli guardatevi bene in giro, perché sono stati segnalati degli esibizionisti.

PAOLA

I love travelling, animals and nature. I like to speak with people about everything and I'm really curious about the other cultures. I speak English and italian but I have no problem to understand spanish and french. I love openminded persons.

Visitata nel 2016

2016

Mappa

Come raggiungerla

Le cascate del Mulino si trovano in Toscana (Italia) lungo la strada provinciale SP10, che unisce Montemerano e Saturnia.
Trovarle è molto semplice, anche senza navigatore, basta seguire i cartelli presenti lungo la strada.
Le pozze termali libere distano circa 150 km da Roma, 200 km da Firenze e 450 km da Milano.